Dal blog

Fare sesso al primo appuntamento: come si fa?

Salve ragazzi,

l’argomento di oggi si lega a quello della volta scorsa, che vi invio a leggere QUI, quindi continuiamo e parliamo di come riuscire a portare il punto a casa!

Spesso mi hanno chiesto:

Carlo ma come fai, come riesci a fare centro la prima sera….?

Allora, partiamo con il dire che non sempre riesco, quasi sempre, e alla fine non ho alcun segreto se non quello di essere semplicemente me stesso.

Però soffermandomi,  valutando il mio modo di essere e di comportarmi rispetto a quelli descritti dai voi ragazzi, ho capito come mai ho così successo.

Dunque cosa faccio per riuscire?

A voi lo spiego come metodo, ma non lo è, cioè a me viene naturale però ho provato ad estrapolare dal mio modo di essere una metodologia, ed essendo quasi sempre vincente la voglio condividere con voi che mi seguite puntualmente…e qui approfitto per ringraziarvi davvero tutti, siete fantastici!!! 🙂

Allora partiamo dal primo punto: l’approccio

Io sono solito relazionarmi e concedermi solo a donne che come si suol dire mi fanno sangue, cioè coloro che mi prendono esageratamente, perché come dico sempre non conta la quantità, ma la qualità, e credetemi anche ciò farà la differenza perché un uomo sicuro, trasmette positività.

Dunque una volta selezionata o selezionate le ragazze che vi interessano e una volta riusciti ad approcciare con esse, bisogna cercare di comprendere che tipo di persona abbiamo dall’altra parte, perché conta molto ai fini del sesso.

Cosa molto importante, a meno che non vediate che la ragazza già sia palesemente interessata, o spinta, non fate i porci in chat, altrimenti dall’altra parte si percepirà che volete solo sesso, tanto vi può andar bene arrivando dritti al punto perché dall’altra parte troverete una che già vi desidera ardentemente, tanto vi può andar male proprio perché già siete scoperti, siete scontati e alla donna che non interessa solo sesso, sarà restia a farlo al primo appuntamento, o addirittura non ci arriverete, perché se pur le donne abbiano le nostre stesse voglie ed esigenze, non amano le cose scontate, sembra un controsenso, ma è così, anche se lo vogliono, anche se sanno che potrebbe accadere, desiderano che voi rendiate tutto inaspettato e magico.

Dunque valutate in primis dall’altra parte chi c’è.

Parliamo di me. Parliamo di te.

Una volta intrapresa la conversazione non mostratevi come detto, pensierosi solo di quello, anzi non fate proprio percepire alla donna che volete sesso, anche se è così, scostate un attimo quel pensiero e conversate, del più e del meno, parlate di cosa fate nella vita, di come vi impegnate per riuscire, non so, parlate di voi e se non avete tanto da dire, magari gonfiate anche un po le cose, ah e non bruciatevi subito tutte le cartucce, cioè lasciate qualcosa da dire quando vi vedrete la prima volta o comunque quelle successive.

Non siete in un confessionale!

L’incontro c’è, procediamo

Una volta riusciti ad avere il primo appuntamento uscite a bere, a mangiare, il luogo non è importante, AH PICCOLO SEGRETO, CHE PER ME E’ SCONTATO, ANZI NON SO COME ALCUNI DI VOI LO FACCIANO, NON FATE PAGARE LA RAGAZZA! CAZZO RAGAZZI GALANTERIA!

Almeno la prima sera…! XD

VIDEO PARTE 1

 

Una cena “appetitosa”

Una volta a tavola iniziate a parlare di voi, le donne amano gli uomini, profondi, responsabili, sensibili, so che magari potrebbe non appartenervi la cosa, ma provateci, cercate di essere quanto più possibile voi stessi, ma abbellendo un po il tutto.

Non so, per esempio se fate il barista, alla domanda

cosa fai nella vita?

rispondete

porto gioia al PROSSIMO”

e lei vi chiederà:

in che senso?

e voi, fate i profondi, tipo:

mi spiego, ho scelto questo lavoro perché mi da la possibilità di vedere sempre gente diversa, ogni giorno, e grazie a ciò posso provare a portare un sorriso ad ognuno di loro….

Cioè non so se mi sono spiegato, passate da fare il cameriere ad avere un fine molto più profondo, queste cose alle donne piacciono fidatevi.

Anche se ne parlai una volta con una mia amica, e disse:

Carlè, più o meno è come dici tu, ma se uno è sfrattato, è sfrattato, non ci sta niente da fa….

Dopo questa spiazzante perla resta che comunque la miglior strategia è essere se stessi. Non esiste niente di più liberante che permettersi di fare e dire ciò di cui abbiamo veramente voglia, e credetemi questo le donne lo notano.

Dunque uscite a cena, parlate, fatela ridere, gonfiate magari anche il vostro vissuto, fate la parte dell’uomo vissuto, che ha valori, e poi quando vedrete che la vostra lei, inizia a esser entusiasta di ciò che dite, potete iniziare ad essere maliziosi e a vedere come si comporta, tipo guardatela negli occhi, cercate di mantenere sguardo fisso, un’altra cosa importante le donne, se ricevono uno sguardo deciso, profondo, si squagliano, potete anche avere di fronte la più fredda e cinica del mondo, ma fissatela con sguardo intenso, ma non da psicopatico, cioè lo sguardo un po sensale, non so come spiegarvi, quando vi chiederà del perché la state fissando, con un sorrisino abbassate lo sguardo per un secondo, tornate su di lei, e dite “no niente”, lasciare il dubbio è un arma vincente, inizia a stimolare la mente della donna, lei inizierà a pensare, “chissà cosa vuole ecc ecc ecc…”.

Ah, altro segreto e funziona, quando guardate una donna negli occhi, concentratevi sempre su quello sinistro, perché è quello del cuore, so che può sembrarvi assurdo, ma guardare l’occhio sinistro le metterà in imbarazzo.

In pratica esprimete il vostro essere, senza pensare che il fine ultimo è la scopata, credetemi vivrete la serata in modo più sereno.

Nel durante se siete bravi percepirete se l’atmosfera parla di un feeling profondo oppure no.

L’importante è esserne consapevoli e non forzare in nessun caso la situazione.

Si esce…in scena

Una volta percepita questa, diciamo, elettricità nell’aria, proponetele di andare a fare un giro, a meno che la serata e le vostre intenzioni, cioè quelle di entrambi, non si siano già palesate così da poter proporre subito a freddo di andare in una camera.

Dunque portatela in un posto romantico, non so in un posto dove si gode di un ottimo panorama, un luogo appartato, l’importante è che non giriate troppo, ma che vi fermiate quanto prima dall’uscita del locale.

Una volta fermi, dovete iniziare a fare un gioco di sguardi, sorrisi, tanto come vi ho detto se lei vi vuole lo capirete… da qui trovate l’attimo per baciarla d’impatto con passione, non temete il rifiuto, tanto fidatevi se è, sarà, se invece non vi vuole è inutile anche pensare al bacio.

Quindi siate sicuri di voi, e fatela vostra, le donne amano gli uomini con le palle, cioè con carattere. Se già siete insicuri di voi, state certi che non riuscirete a convincere nemmeno lei.

Altro consiglio, fatela bagnare prima tantissimo, cioè baci sul collo, piccoli sospiri nell’orecchio, mentre la baciate stringetela ai fianchi, stimolate i punti più erogeni, la dovete fa uscì pazza, la dovete portare al punto di non ritorno, perché se lei si eccita a tal punto, dopo non vorrà altro che voi. Dopo aver giocato di collo, e dopo che vedrete che la ragazza freme, iniziate con il massaggio pelvico… da li spetta a voi ragazzi, dovete in qualche modo prendervela…!!!

CONSIGLIO: cercate di spogliarla con una mano, fate pratica anche a casa da soli, imparate a togliere i pantaloni rapidamente, perché se per un attimo lei esce dalla fantasia, riprende lucidità e può tirarsi indietro, ma se continuerete ad eccitarla mentre la spogliate sarà vostra…

TUTTO IL RESTO STA A VOI! DIVERTITEVI!

Anche per oggi è tutto e io come sempre vi invito a condividere questo articolo ed il video con tutti i vostri amici e amiche. Soprattutto vorrei sapere se voi conoscete qualche altra tecnica utile, un consiglio per fare sempre bella figura con la vostra lei. 🙂

Se vi è piaciuto l’articolo (e magari anche il video che trovate qui in alto) mettete un like, scrivete la vostra in un commento e cosa ne pensate a riguardo.

Non dimenticate di seguirmi sulle mie pagine social Instagram e Facebook. Mi farebbe molto piacere poter conoscere ognuno di voi per questi e altri consigli.

Noi ci rivediamo al prossimo articolo/video….e ricordate: il sesso è ovunque!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Conferma qui *